Come vorrei essere capace
di ascoltare il cuore del silenzio
parlare alla mia anima in attesa.

Come vorrei potermi concentrare
solo sul suono delle mie emozioni
che cantano una dolce melodia.

Sedermi in riva al mare, e pensierosa
al canto interminato delle onde
avvicinare il cuore e la memoria,

fermare quei bei tempi tanto amati
che passano veloci nella mente
e rivivere con gioia ogni secondo.

Seduta nella quiete della stanza
non posso che sentirmi fortunata
per tanta cara vita che ho vissuto

e tanta altra che ancora vivrò,
rivolgo poi un pensiero a chi è partito
e ringrazio Dio di avermelo donato.